venerdì 12 ottobre 2012

Melanzane e peperoni sott'olio

Buonasera a tutti, ogni tanto sparisco poi riappaio, Eccomi ad augurarvi un buon fine settimana.
Vi lascio la mia ricettina di conserve, melenzane e peperoni per l'inverno da accompagnare a bistecche di maiale o salsicce. Mio marito le adora in mezzo ad un bel panino con il tonno sott'olio da provare assolutamente!!!
Ora passo un pò tra i vostri blog di nuovo buon week end


Ingredienti:

Melanzane lunghe (io ne ho fatte circa 5 kg)
sale grosso
aceto e acqua 1 a 1
aglio, peperoncino, origano (a piacere)
olio di semi di girasole

Per la versione con i peperoni
peperoni rossi e gialli (io circa 1 kg)
sale grosso
olive nere, capperi, aglio, peperoncino (a piacere )

Procedimento:
Tagliare le melanzane a fette di circa 1 centrimetro e poi a listarelle, metterle su una graticola io ho usato quella del forno con la teglia, ad ogni strato mettere una manciata di sale.
Alla fine mettere un peso sopra per facilitare l'uscita dell'acqua di vegetazione ( io ho usato un vassoio con sopra una pentola piena d'acqua ).Lasciare per circa 5 ore
In una pentola capiente mettere l'acqua e l'aceto (io ho usato 1 l di aceto e 1 l di acqua) lasciare bollire.













Con l'aiuto di uno schiacciapatate premere le melanzane per togliere l'acqua che hanno rilasciato, fatto questo, immergerle un pò alla volta nell'aceto bollente girandole con una schiumarola per mezzo minuto, alzarle e metterle in una ciotola. Schiacciarle di nuovo togliendo più acqua possibile.
Prendere dei barattoli precedentemente sterilizzati ( preferibilmente non troppo grandi ).










Tagliare l'aglio a fette e il peperoncino. Incominciare a riempire i barattoli alternando melanzane con aglio, peperoncino, e origano nelle quantità desiderate, riempire di olio (io preferisco quello di semi perchè ha un sapore più neutro).Lasciare per qualche giorno con il coperchio un pò obliquo per far sì che l'aria rimasta esca e riabboccare di olio se neccessario.
Chiudere bene con il coperchio e tenere in un luogo buio e fresco, aspettare 15 20 giorni prima di mangiarle.




Versione con i peperoni:

Tagliare i peperoni a listarelle privandoli di semi e della parte bianca.


Metterli in una ciotola con una manciata di sale e lasciarli per 5 ore rimestando ogni tanto.
Scottarli nell'aceto e acqua come le melanzane lasciarli però un 3 o 4 minuti.










Scolarli e spremerli un po e metterli in una ciotola  insieme alle melanzane più o meno la stessa quantità.
Aggiungere i capperi, le olive, l'aglio, il peperoncino, ( le quantità sono a piacere ).


Mettere nei vasetti e aggiungere l'olio fino a coprirli. Lasciare sempre un pò scoperti per un paio di giorni, aggiungere dell'altro olio se serve, chiudere con il coperchio e conservare in un luogo fresco.





3 commenti:

  1. wow,ottimi e bellissimi da vedere. I colori sono eccezionali...Ti andrebbe di partecipare al mio primo contest?Vieni a dare una sbirciatina

    ciao e grazie

    RispondiElimina
  2. Ciao Terry grazie per le tue visite, mi fanno molto piacere! Ottime le conserve, un bacione a presto

    RispondiElimina
  3. ottima idea per conservare le verdure da mangiare d'inverno, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina