domenica 27 ottobre 2013

Graffe con lievito madre


Era da tempo che volevo fare le graffe come quelle del bar e volevo provare una ricetta con il lievito madre e finalmente ieri mi sono decisa. Di solito faccio le graffette con le patate e senza, ma queste hanno superato ogni mia aspettativa.
Vi auguro una buona serata e un inizio settimana....alla prossima ricetta!!! :D

Ingredienti:
500 g farina manitoba
250 g di farina 00
200 g di lievito rinfrescato
75 g di burro a temperatura ambiente
70 g di zucchero
1 cucchiaino di sale
3 uova
350 g acqua
2 bustine vanillina
1 buccia grattugiata di limone bio

Olio per friggere
zucchero semolato q.b.
zucchero a velo q.b.
cannella a piacere


Procedimento:
In una ciotola mettere le farine, il sale in un foro laterale e al centro le uova, lo zucchero, sbattere con una forchetta, poi aggiungere il lievito sciolto in un po d'acqua consentita, amalgamare aggiungendo man mano l'acqua e incorporando tutta la farina.










Continuare ad impastare su un ripiano aggiungendo il burro e aiutandosi con un filo di farina fino a che l'impasto risulti liscio.










Stendere l'Impasto infarinando bene il ripiano in una sfoglia spessa circa 1 cm e tagliare dei cerchi di circa 15 cm di diametro e quello interno di 5 cm, se avete dei coppa pasta di varie misure bene, altrimenti fate come me, ho usato una ciotola e una tazzina da caffè.


Sistemare le ciambelle su carta da forno. Lasciare lievitare per circa 8 ore, io le ho preparate la sera e le ho fritte la mattina.










In una padella a bordi alti mettere abbondante olio per friggere, appena ben caldo adagiarvi la graffa direttamente con la carta da forno così non si rischia di rovinare la ciambella. Se l'olio è troppo caldo abbassare la fiamma, altrimenti le graffe cuociono fuori e dentro restano crude.










Passare su carta assorbente e poi ancora calde nello zucchero, ( lo zucchero a velo mi si è inumidito ed è rimasto a grumi si può vedere nella foto, dovevo setacciarlo ).










Ed ecco il risultato finale, sono molto soddisfatta :)


5 commenti:

  1. che meraviglia... e che bel nome hai scelto per il blog... mi riporta a bei momenti....

    RispondiElimina
  2. Complimenti !!! Le ho fatte e sono fantastiche proprio come le cercavo !!! Da rifare subito !!!

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Vorrei farle per domani sera ma posso impastare stasera

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Patrizia, basta metterci meno lievito e tenerle in frigo, domani mattina le tiri fuori e le lasci lievitare

      Elimina